Fregula con chorizo, gamberi e rana pescatrice

     Autore:   1

fregula con chorizo, gamberi e rana pescatrice

Fregula con chorizo, gamberi e rana pescatrice

Ecco la seconda ricetta nata dalla collaborazione tra La Casa del Grano e l’executive chef dell’Hotel Nolinski, Fulvio Pischedda.

Fulvio Pischedda

Fulvio Pischedda

Dopo averci sorpreso con la fregola rossa, barbabietola e gamberi, in questa ricetta Fulvio unisce alla passione per la fregola integrale, i sapori dei Paesi Baschi.

Che cos’è il chorizo?

Per quelli che non hanno avuto la fortuna di visitare i Paesi Baschi, due parole sul chorizo.

Il chorizo è un salume tipico dei Paesi Baschi e della Spagna a base di carne di maiale, paprika, sale, aglio e spesso, anche peperone Capsicum Annum. La salsiccia iberica, molto speziata e aromatizzata, è realizzata con una materia prima eccellente ed è l’elemento base degli aperitivi o tapas, insieme a formaggi, tortillas e prosciutto: oggi, in versione sbriciolata, fa la comparsa accanto alla rana pescatrice, un pesce la cui carne è molto polposa e dal sapore delicatissimo. 

La rana pescatrice, detta anche “coda di rospo” è un pesce molto pregiato, dalle carni tenere e dal sapore variabile (sempre molto delicato, però) a seconda che venga pescata nell’Atlantico o nel Mediterraneo (in questo caso sarà più saporita) 

Gli ingredienti

Fregola integrale La Casa del Grano

Rana pescatrice

Gamberi argentini

Chorizo

Lardo di Colonnata IGP

Drangoncello

Cerfoglio

sale q.b.

pepe q.b

 

Per preparare la bisque, qui trovate le indicazioni

 

Procedimento

Lavate e pulite la rana pescatrice in modo da ricavare due filetti più o meno della stessa grandezza. 

Cuoceteli …al forno o in padella…e teneteli da parte

Quando la fregola sarà cotta nella sua bisque, sarà giunto il momento di adagiare i filetti sulla fregola, ricoprirli con due fettine sottili, quasi impalpabili, di Lardo di Colonnata e spolverare con il chorizo polverizzato, che sarà stato precedentemente essiccato per una notte intera a 50′.

Potete decorare con cerfoglio e dragoncello, due erbette che esaltano in modo particolare il pesce.

Attenzione!

In questa ricetta la fregola viene risottata con la bisque, a sua volta preparata con la base dei gamberi argentini e montata con il burro anziché con l’olio extra vergine d’oliva.

Se questa ricetta ti è piaciuta, lasciaci un commento o condividila sui social. 

Per noi è importante!

 

 

 

 

 


Autore: valentina

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner premendo il tasto 'Accetto' ne accetti l'utilizzo per 1 mese. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi