Malloreddus integrali in crema di spinaci e caprino

     Autore:   1

malloreddus integrali

Malloreddus integrali in crema di spinaci e caprino

Laura Sechi, una delle food blogger e cuoche amatoriali più attive, ci propone oggi una ricetta con i nuovi malloreddus integrali –  la nuova referenza della linea integrale  – sposandoli alla leggerezza degli spinaci e al sapore delicato della crema di formaggio caprino di Sepi Formaggi.

Un piatto velocissimo, sano e ricco di fibre, l’ideale combinazione tra fibre, vitamine e proteine animali, adatta a chi predilige la cucina vegetariana ma anche agli amanti dei primi piatti sostanziosi e saporiti.

Perché i malloreddus integrali? Perché, secondo noi, anche la pasta tradizionale e con una lunga storia  alle spalle come i malloreddus, può venire incontro alle nuove esigenze legate alla salute, adattandosi all’alimentazione equilibrata e attenta di chi fa sport, vuole mantenere la linea, o predilige alimenti con indice glicemico basso, senza perdere nulla del suo tradizionale sapore.

La nostra pasta nasce esclusivamente da trafile in bronzo. Questo metodo consente di ottenere una pasta rugosa, bella da vedere e piacevole al tatto, capace di catturare e trattenere il condimento, ed esaltare qualsiasi tipo di ricetta.

Il processo di essicazione lento, a bassa temperatura, rende la pasta più saporita e profumata in cottura e ne preserva contemporaneamente l’alto contenuto proteico.

 

Ingredienti per 4 persone

350 gr di malloreddus integrali La Casa del Grano
500 gr di spinaci freschi
70 gr di crema di formaggio di capra Sepi Formaggi
20 gr di nocciole tritate grossolanamente
20 gr di burro
olio evo
sale, pepe

Procedimento

Ho sbianchito gli spinaci (dopo averli lavati e mondati) in acqua bollente per 1 minuto, li ho scolati conservando un poco dell’acqua di cottura e li ho frullati 2/3 ancora caldi con sale, 3 cucchiai di olio evo e il formaggio, fino a ottenere una crema liscia e omogenea, di un colore verde acceso.
In una padellina ho fatto sciogliere il burro e ho saltato i restanti spinaci per 3-4 minuti, salando e pepando alla fine.
Ho cotto i malloreddus integrali in abbondante acqua salata, li ho scolati e li ho conditi subito con la crema di spinaci.
Ho adagiato gli spinaci saltati sul fondo del piatto, sistemato sopra la pasta condita e ho terminato con una spolverata di nocciole tritate. Mi raccomando, servite il piatto ben caldo!
Se questo articolo ti è piaciuto, lascia un commento e seguici sulla pagina Facebook La Casa del Grano o sul nostro account Instagram

 

 

 


Autore: valentina

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più accedi alla pagina dell’ informativa estesa sui Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi