Conchiglie con il pesto di spinaci

     Autore:   1

La ricetta di conchiglie con il pesto di spinaci è sfiziosa e di facile esecuzione. Un primo piatto delicato dai colori brillanti, adatto anche ai vegetariani, ricco di proprietà nutritive.

Ingredienti per 4 persone

360 gr di  Conchiglie Rustiche La Casa del Grano 
140 gr spinaci già puliti
20 gr mandorle sgusciate e pelate
30 gr pinoli
80 gr pomodori secchi sott’olio
olio qb
sale qb

Preparazione

Mettete a bollire l’acqua e sbollentate gli spinaci per un minuto in acqua salata. Scolate bene gli spinaci e immergeteli per qualche minuto nell’acqua ghiacciata, strizzateli e frullateli con le mandorle, i pinoli (mettendone da parte qualcuno per la decorazione finale) e tre cucchiai di olio. Tagliate a strisce sottili i pomodori secchi. Nel frattempo cuocete le conchiglie Rustiche della Casa, lasciandole bene al dente, tenete da parte un po’ dell’acqua di cottura. Condite le conchiglie Rustiche della Casa con il pesto di spinaci, mescolate e diluite con qualche cucchiaio dell’acqua tenuta da parte. Unite infine, i pomodori tagliati a pezzetti. Servite completando il piatto con i pinoli avanzati: prima di distribuirli sulla pasta, tostateli leggermente in una padella (facoltativo). 

All’interno di un barattolo coperto da abbondante olio, potete conservare il pesto in frigorifero per qualche giorno e in freezer per 1 mese.

Buon appetito!

Proprietà

Gli spinaci sono una fonte alimentare di magnesio, di potassio e di fosforo come sali minerali preziosi per la salute. Contengono inoltre rame, zinco, vitamina A e vitamina C, vitamine che proteggono il nostro organismo dall’invecchiamento e sono benefiche per la pelle e per gli occhi.

Curiosità

Gli spinaci non sono così ricchi di ferro come si è sempre pensato. Nel 1890, per un errore di stampa una virgola fuori posto e 3 mg divennero 30, si attribuì un contenuto di ferro 10 volte superiore al reale. Quando l’errore fu scoperto Braccio di Ferro e i suoi spinaci avevano già conquistato il mondo! 

Si possono consumare sia cotti, come avviene più comunemente, sia crudi, ad esempio in insalata. Gli spinaci sono adatti inoltre alla preparazione di bevande salutari, come frullati, succhi ed estratti, in abbinamento alla frutta o ad altri ortaggi. 

Scoprite tutte le nostre ricette e quelle proposte dai nostri amici “chef per passione” clienti visitando il nostro blog.


Autore: Giorgia

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner premendo il tasto 'Accetto' ne accetti l'utilizzo per 1 mese. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi