Fusilli rigati in crema di fave fresche

     Autore:   1

Fusilli rigati in crema di fave fresche. È questa la ricetta gustosa e di forte impatto visivo che potrete preparare in pochissimo tempo utilizzando un legume di questo periodo buono e che fa bene perché ricco di proteine vegetali

Ingredienti per 4 persone

350 gr. Fusilli Le Rustiche della Casa
300 gr. di fave
6 cucchiai pecorino 
0.5 bicchieri olio di oliva extravergine
0.5 spicchio aglio
maggiorana, sale e pepe q.b. 

Preparazione

Prendete le fave, dividete a metà il baccello aprendolo completamente, ed estraete i semi facendo scorrere il pollice lungo la sua  parte interna. Eliminate quindi l’escrescenza che ricopre il seme della fava facendo una leggera pressione con le dita. Immergete ora le fave in una pentola con circa 2 litri di acqua bollente salata.  Dopo circa 2 minuti scolatele con un mestolo forato. A questo punto togliete la pellicina che le ricopre. Tenetene da parte una manciata e frullate le altre con le foglie di maggiorana, l’aglio, l’olio, sale e pepe, fino a ottenere una salsa cremosa. Se necessario, diluite con un cucchiaio dell’acqua di cottura delle fave. Lessate ora i fusilli rigati della linea Le rustiche della Casa  per 8/10 minuti nell’acqua delle fave, conditeli con la crema e il pecorino, distribuitela nei piatti e guarnite con le fave tenute da parte e, se volete, con altra maggiorana. 

Buon appetito!

Curiosità

Le fave tipiche di questa stagione, di fave ne esistono tante varietà, si possono mangiare crude o cotte, sono ricche di acqua, proteine, carboidrati, fibra insolubile, vitamine A,C,K e folati e minerali come potassio, sodio, fosforo, calcio, ferro, zinco e maganese. Oltre ad avere proprietà depurative le fave sono diuretiche, fanno bene all’apparato cardiovascolare, proteggono le ossa grazie alla presenza di calcio e manganese.

Controindicazioni

Esiste una patologia genetica ereditaria, che si chiama favismo, le persone affette non devono proprio mangiarle.

Scoprite tutte le nostre ricette e quelle proposte dai nostri amici “chef per passione” clienti visitando il nostro blog.


Autore: Giorgia

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner premendo il tasto 'Accetto' ne accetti l'utilizzo per 1 mese. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi