Fregula integrale con ragu di polletto marinato in salsa teriyaki

     Autore:   1

fregula integrale con ragu di polletto marinato in salsa teriyaki

 Fregula con ragu di polletto marinato in salsa teriyaki

La scorsa settimana abbiamo intervistato Michele Cabras a proposito di Degustibus:oggi è il momento di presentarvelo nelle vesti di cuoco. Prendete spunto dalla sua ricetta per preparare un piatto che sposa un prodotto tradizionale nostrano ad elementi esotici, come la salsa teriyaki.
 
La salsa teriyaki (che in giapponese significa “lucido”) è una salsa tipicamente giapponese che si può fare facilmente anche in casa.

Si prepara mescolando: 

  • 50 ml di sakè
  • 100 vino bianco
  • 50 ml di mirin
  • 100 ml di salsa di soia
  • 3 cucchiaini di zucchero di canna
  • una presa di sale
 
Fregula integrale con ragù di polletto marinato in salsa teriyaki, verdure croccanti, nocciole e pomodori arrostiti
 
Ingredienti per 4 persone
 
200 gr di fregula integrale 
150 gr di macinato di galletto 
10 pomodorini 
4 friggitelli 
2 carote 
1/2 cipolla
Mezzo bicchiere scarso di salsa teriyaki 
1 spicchio d’aglio
2 foglie di sedano 
6 nocciole 
 

Procedimento 

 
Preparate precedentemente i pomodorini arrostiti tagliandoli a metà, condirli con olio, sale, pepe e timo e metterli al forno 1 ora 100 gradi e 15 min a potenza massima.
Negli ultimi 15′ mettete in forno anche i friggitelli con un filo d’olio.
Mettete a marinare il macinato di pollo assieme agli spicchi d’aglio, mezza cipolla tagliata grossolanamente, una costa di sedano ed una carota.
 
Tagliate a quadratini regolari e piuttosto grandi in modo che rimangano croccanti e coprire con la salsa teriaky per circa mezz’ora.
 
Con la costa di sedano e la carota rimanente preparate un brodo vegetale o, volendo, anche un brodo di pollo che userete per risottare la fregula. In una buona padella antiaderente, rosolate a fiamma alta il macinato con le verdure assieme alla marinatur; la fiamma alta farà sì che la carne si sigilli e rimanga succosa nel mezzo.
Se serve, sfumate con del limone.
Dopo aver rosolato per bene il macinato, toglietene un po’ e mettetelo da parte per la chiusura del piatto, aggiungete la fregula e il brodo e far cuocere a fiamma alta per circa 15′ regolando sempre il brodo nella padella e mescolando costantemente.
 
A cottura ultimata, regolate di sale e pepe, aggiungete un filo d’olio a crudo, le nocciole tritate e decorare con i pomodorini ed i friggitelli arrostiti che daranno al piatto il giusto grado di acidità e dolcezza.
 
 
 

Autore: valentina

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner premendo il tasto 'Accetto' ne accetti l'utilizzo per 1 mese. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi