Mattonella di semola al cioccolato

     Autore:   1

Mattonella di semola al cioccolato

Grazie a Paola e Maria  @le_ricette_di_paola_e_maria per questa nuova proposta dolce.

Un dessert preparato con pochi e semplici ingredienti, che piace a grandi e bambini. 

La mattonella di semola al cioccolato è perfetta per ogni occasione.

 

Ingredienti 

 

300 gr. Semola fine

500 ml. di Latte
500 ml. di Acqua
300 gr. Zucchero
50 gr. Burro
3 Uova
Scorza di Limone
200 gr. cacao amaro

Preparazione

 

In una pentola versate il latte, l’acqua, il burro e la buccia di limone.

Portate a bollore. Quando il composto bolle, togliete la buccia di limone e aggiungete poco per volta la Semola fine , a parte montate le uova con lo zucchero, che unirete all’impasto. Aggiungete i 200 gr. di cacao amaro in circa la metà della semola, versate ora il composto ottenuto sulla restante semola. 

Versate l’impasto ottenuto in una teglia imburrata e cuocete in forno a 170° per circa 20 minuti. Sfornate, lasciate intiepidire e per la decorazione utilizzate topping al cioccolato.

 
Scoprite tutte le nostre ricette e quelle proposte dai nostri amici “chef per passione” clienti, visitando il nostro blog.

Topping al cioccolato

Il topping al cioccolato è una salsa  al cioccolato preparata con pochi e semplici ingredienti.

250 gr. di zucchero semolato, 180 gr. di acqua, 110 gr. di cacao amaro, 10 gr. di succo di limone (1 cucchiaio),1 cucchiaio di estratto di vaniglia o i semi di una bacca e infine 1 pizzico di sale.

In una casseruola versiamo l’acqua, lo zucchero,  e un pizzico di sale, mettiamo sul fornello e portiamo ad ebollizione. Quando bolle aggiungiamo il succo di limone e  il cacao, mescoliamo bene per evitare che si formino grumi, aggiungiamo l’estratto di vaniglia o i semi di una bacca di vaniglia ( o vanillina). Facciamo sobbollire per 5 minuti a fuoco basso, sempre mescolando,  e facciamo cuocere ancora. Versate il topping al cioccolato ancora bollente in un vasetto (da 350gr.) sterilizzato tappate e lasciate raffreddare. Il topping al cioccolato sarà fluido, ma raffreddandosi diventerà più denso.

Una volta pronto si conserva in frigorifero per qualche mese è può essere utilizzato per decorare coppe di gelato, torte fredde, latte, pancake, frutta, insomma ovunque. Potete conservarlo anche in freezer per alcuni mesi,  pronto all’uso, visto che non solidifica.


Autore: Giorgia

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornirti servizi e pubblicità in linea con le tue preferenze. Se chiudi questo banner premendo il tasto 'Accetto' ne accetti l'utilizzo per 1 mese. Per maggiori informazioni su come modificare il consenso e le impostazioni dei browser supportati leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi