La fregola La Casa del Grano
La fregola La Casa del Grano

Quasi una fregola alla Carlofortina

  Ricetta di michela stellacci corich

gennaio 12, 2017

Terminate tutte le preparazioni impiattare a piacere suddividendo equamente ogni singola preparazione nei 4 piatti di portata.
Consiglio per ottimizzare i tempi di preparazione procedere seguendo l'ordine indicato qui di seguito: Primo porre le uova di salmone a marinare, Secondo preparare il pesto leggero , Terzo infornare i pomodorini confit, Quarto preparare la fonduta e la cialda di pecorino, quinto preparare la fregola e impiattare.

  • Preparazione: 3 hrs
  • Tempi di cottura: 1 hr 32 mins
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

PER 4 PERSONE

PER LA FREGOLA

200 gr di fregola La casa del grano

1 scalogno piccolo

1 busta di zafferano

mezzo bicchiere di vino bianco

sale q.b.

olio q.b.

PER I POMODORI CONFIT

12 pomodorini ciliegino

4 cucchiai di zucchero semolato

1 chucchiaio di sale

Olio q.b.

PER LA FONDUTA DI PECORINO

40 gr di pecorino sardo stagionato

50 gr di panna fresca

PER LA CIALDA DI PARMIGIANO

80 gr di pecorino stagionato

PER IL PESTO LEGGERO

50 gr di foglie di basilico

1 cucchiaio di pinoli

mezzo bicchiere di olio

1 spicchio di aglio

sale grosso un q.b

PER LE UOVA DI SALMONE

4 cucchiai di uova di salmone

1 dl di brodo di pesce

2 cucchiai di zucchero

1 cucchiaio di sale

Indicazioni

1Per la Preparazione della Fregola, in un tegame preparare un soffritto con lo scalogno tritato e l'olio, aggiungere la fregola portare tutto a calore e sfumare con mezzo bicchiere di vino bianco. una volta evaporato il vino cuocere la fregola come un normale risotto aggiungendo un mestolo di acqua calda alla volta girando spesso e controllando che non asciughi eccessivamente.

2Quasi a fine cottura ci vorranno circa 20 minuti, stemperare nell'ultimo mestolo di acqua calda lo zafferano quindi versarlo nella fregola ,cuocere ancora per cinque minuti spegnere e tenere in caldo.

3Per la preparazione dei pomodorini incidere la buccia di ogni pomodorino con una taglio a croce, distribuire in una teglia coperta di carta da forno irrorare con l'olio e spolverizzare con lo zucchero e il sale. Infornare per circa un'ora a 150 gradi.

4Per la preparazione della fonduta unire in una ciotola resistente al calore la panna e il pecorino grattugiato, porre la ciotola in un pentolino

5pieno d'acqua e cuocere a bagnomaria fino a quando il composto sara liscio e omogeneo.

6Per la preparazione della cialda scaldare una padella antiaderentr, porre un foglio di carta oleata al suo interno e cospargerlo con un quarto del pecorino grattugiato, attendere che il formaggio si sciolga togliere dalla padella la carta da forno che sara' ricoperta dalla cialda di pecorino e far raffreddare. Ripetere tutto il procedimento per formare altre 3 cialde.

7Per la preparazione del pesto leggero frullare il basilico con il sale grosso, l'aglio privato dell'anima centrale, e i pinoli. una volta ottenuta una crema rendere il composto fluido miscelandolo con l'olio, conservare il pesto coperto fimo al momento dell'utilizzo.

8Per la preparazione delle uova di salmone risciacquare delicatamente in acqua fredda le uova, quindi marinare 3 ore nella miscela di brodo di pesce, zucchero sale. Questo procedimento renderà le uova meno vischiose e di sapore più delicato.Poco prima di servire scolare le uova in un colino.

00:00

8 Recensioni

FILO

gennaio 13, 2017

Meraviglia per il palato!

Paola

gennaio 13, 2017

Deliziosa

Gianluca Salvini

gennaio 12, 2017

Molto buona

Gianluca Salvini

gennaio 12, 2017

Very interesting recipe. Looking for tasting it

Michela

gennaio 12, 2017

Buona!!!

Michela

gennaio 12, 2017

Da provare!

Gluca

gennaio 12, 2017

Very interesting recipe. Looking for taste it

Pirata

gennaio 12, 2017

Interesting and tasting recipe.
Looking for eating it ?

All fields are required to submit a review.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più accedi alla pagina dell’ informativa estesa sui Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi